Fondi Legge 560/93 DGRL n. 1014/2005 – Realizzazione di n. 22 posti auto Pertinenziali nell’area di proprietà ATER in Viterbo Via D.Corvi angolo Via G.Rosi CUP F81I05000020002 – CIG 5832191C41 | Ater Viterbo
3825
post-template-default,single,single-post,postid-3825,single-format-standard,bridge-core-2.3.1,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-21.7.1,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.6.0,vc_responsive
 

Fondi Legge 560/93 DGRL n. 1014/2005 – Realizzazione di n. 22 posti auto Pertinenziali nell’area di proprietà ATER in Viterbo Via D.Corvi angolo Via G.Rosi CUP F81I05000020002 – CIG 5832191C41

Fondi Legge 560/93 DGRL n. 1014/2005 – Realizzazione di n. 22 posti auto Pertinenziali nell’area di proprietà ATER in Viterbo Via D.Corvi angolo Via G.Rosi CUP F81I05000020002 – CIG 5832191C41

Procedura negoziata senza previa pubblicazione di bando ai sensi dell’art. 36, comma 2b) e art. 63 del D.Lgs n.50/2016 e smi disposta con Determinazione del Direttore Generale n.231 del 10/08/2017 – Esito seduta pubblica

Si comunica che, in data 12/09/2017 ha avuto luogo la seduta pubblica per l’apertura delle offerte della gara in oggetto, da cui è emerso che l’offerta prima nella graduatoria provvisoria stilata, è risultata “anomala”, ai sensi dell’art. 97 del D.Lgs. 50/2016.

La stazione appaltante ha quindi avviato il procedimento di verifica dell’anomalia dell’offerta chiedendo all’Impresa di fornire le giustificazioni e relativi documenti atti a dimostrare la fattibilità dell’intervento proposto in sede di gara in relazione al ribasso offerto sull’importo dei lavori posto a base d’asta entro e non oltre 15 giorni.

All’esito della verifica delle giustificazioni fornite dall’Impresa, si darà comunicazione del prosieguo delle operazioni di gara

Per la Stazione Appaltante
Il Direttore Generale
Avv. Fabrizio Urbani